RADUNO DEI CAVALIERI DELL’ITALIA CENTRALE AD ORTE

ORTE, Vocabolo San Lorenzo, Casale Farcas – (EUROITALIA, 2 luglio 2011)

“I Cugini di Campagna”, riuniscono i butteri e appassionati di turismo equestre ed equitazione di campagna di Orte, Alto Lazio, Maremma ed Umbria.

Il 5′ Raduno Equestre e Sagra del Visciarello fanno festa; cavalieri e cavalli ad Orte, vocabolo Lucignano, dall’8 al 10 luglio 2011.

"L'amazzone campionessa"

“L’amazzone campionessa”

La manifestazione prende il via venerdì 8 luglio ore 19; alle 20 si apre lo stand gastronomico con piatti tipici e locali. “Visciarelli” son detti nel Viterbese i maccheroni acqua e farina, detti in Umbria (Terni) “ciriole’, a Spoleto, Norcia e Cascia “strangozzi” e in Maremma “pici” o “picini”. Seguono le danze con la scuola “Onda Salsera”. Uguale il programma di sabato 9. Domenica 10 il raduno dei cavalieri continua con escursione nella valle del Tevere. Alle 12 il pranzo dei cavalieri ed amici secondo il menu della cucina rustica locale, curata dalle “amazzoni”. Nel pomeriggio la gimkana equestre amatoriale, secondo i giochi a cavallo tradizionali dei butteri. Segue il carosello equestre con l’esibizione dei “Cavalieri di Ferento” nei costumi tradizionali. La Sagra continua con la cena caratterizzata dalle specialità. Raduno e sagra si concludono con musica dal vivo e ballo liscio a premi. Vino a volontà, porchetta, acquacotta, chitarre, fisarmoniche, saltarello e cantamaggio! ….. La manifestazione vede radunati una cinquantina di cavalieri e rispettivi cavalli, perlopiù di razza maremmana. Provenienti dall’area circostante Orte, Grotte Santo Stefano, Giove nell’Umbria, Vasanello, Terni, Amelia, Narni, Soriano nel Cimino, Penna in Teverina e Bassano in Teverina, nonché da altre località della Val Tiberina, Maremma grossetana, viterbese e senese. La manifestazione si conclude con premiazioni ai più abili “butteri”, tra i quali si distinguono giovani e giovanissime cavallerizze, sportivi e conduttori di circoli equestri, maneggi e scuole di equitazione di campagna.

Fiore all’occhiello dei Cugini di Campagna sono le finalità benefiche dell’iniziativa, assieme alle finalità nel complesso del sodalizio. Infatti il ricavato della manifestazione, comprendente i generosi contributi di oltre un centinaio di sponsor’s (rigorosamente esclusi contributi pubblici, né richiesti né graditi), viene puntualmente devoluto alle finalità benefiche statutarie dell’associazione no profit: supporti didattici alle scuole materne ed elementari comunali; borse di studio ai migliori laureati della Facoltà di Agraria dell’Università la Tuscia di Viterbo, adozioni a distanza, assistenza domiciliare ad inabili non autosufficienti etc.

“I Cugini di Campagna” nel nome rimandano alla sottile ironia, forse un po’ snobistica con la quale i “cittadini” da sempre indicano i parenti rimasti a vivere sulla terra e della terra. Ma in epoca di tramonto della società neocapitalistica, forte sorge un nuovo richiamo al fascino della terra e del ritorno alla campagna. Col gusto della cucina campagnola, dei cavalli, della natura e degli spazi liberi del profumo di fieno, dei campi di girasoli, tornano nelle coscienze, nei cuori, i valori della società contadina, che conobbe e intende continuare a rappresentare in primis i valori di civiltà, sussidiarietà e solidarietà umana. Questo il messaggio che sorge ancora all’alba lungo la Valle del Tevere, da Orte.

Il Conte Prof. Fernando Crociani Baglioni, storico dell’Italia Centrale, aderendo all’iniziativa e al raduno quale appassionato di equitazione, rendeva visita al Casale Calderari in Vocabolo Lucignano, compiacendosi col Presidente dei Cugini di Campagna, Gianni Calderari e i protagonisti della manifestazione nelle successive generazioni, dalla bisnonna alla giovanissima cavallerizza campionessa.

Dott.ssa Simona Cecilia Farcas, email: euroitalia.news@hotmail.com

Orte, 2 luglio 2011

Locandina 5′ Raduno Equestre e 4′ Sagra del Visciarello – http://futuroinsieme.wordpress.com/2011/07/02/orte-raduno-dei-cavalieri-dellitalia-centrale/

PROGRAMMA
VENERDI’ 8 LUGLIO
ore 19.00 Apertura ufficiale della manifestazione
ore 20.00 Apertura Stand Gastronomico “Sagra del Visciarello”con prodotti tipici e locali
ore 22.00 Danze Caraibiche con la Scuola “Onda Salsera” di Alessandro e Michela

Menu con sapori di una volta ( trippa, coratella, faraona alla leccarda, guanciale aceto e salvia, fagioli con cipolla), visciarelli fatti in casa

SABATO 9 LUGLIO
ore 20.00 Apertura Stand Gastronomico ” Sagra del Visciarello” con prodotti tipici e locali
ore 21.00 Musica dal vivo con ” Luana e Daniele”

Menu a base di carne alla brace, visciarelli fatti in casa

DOMENICA 10 LUGLIO
ore 9.00 Raduno dei cavalieri con passeggiata nella Valle del Tevere
ore 12.00 Pranzo con cavalieri ed amici
ore 15.00 Gimkana Equestre Amatoriale
ore 18.00 Carosello Equestre con l’esibizione dei ” Cavalieri di Ferento”
ore 20.00 Apertura Stand Gastronomico ” Sagra del Visciarello” con prodotti tipici e locali
ore 21.00 Musica dal vivo con ” Luca e Monica”

Menu a base di carne alla brace, visciarelli fatti in casa

INFO E PRENOTAZIONI: 339/8813402 347/1466372 328/1020617

COME RAGGIUNGERE LA MANIFESTAZIONE

Da Roma: uscire A1 Orte e proseguire sulla SS.204 in direzione centro abitato di Orte; superato il centro urbano in direzione Viterbo e giunto all’altezza del distributore TOTAL (ubicato sulla sinistra rispetto al senso di marcia), imboccare a destra per via Salvatelli e proseguire per Km. 4; giunti di fronte all’ingresso dell’11° Deposito Aeronautica Militare di Orte, proseguire sulla destra lungo il suo perimetro e seguire le indicazioni in loco.

Da Viterbo: dalla superstrada Civitavecchia-Viterbo-Orte uscire Orte e proseguire sulla SS.204 in direzione centro abitato Orte, superato il cimitero e l’incrocio per Vasanello-Vignanello e giunto in prossimità del distributore TOTAL (ubicato sulla destra rispetto al senso di marcia), imboccare a sinistra per via Salvatelli e proseguire per Km. 4; giunti di fronte all’ingresso dell’11° Deposito Aeronautica Militare di Orte, proseguire sulla destra lungo il suo perimetro e seguire le indicazioni in loco.

Da Perugia: dalla superstrada Terni-Orte-Viterbo uscire Orte e proseguire sulla SS.204 in direzione centro abitato di Orte; superato il centro urbano in direzione Viterbo e giunto all’altezza del distributore TOTAL (ubicato sulla sinistra rispetto al senso di marcia), imboccare a destra per via Salvatelli e proseguire per Km. 4; giunti di fronte all’ingresso dell’11° Deposito Aeronautica Militare di Orte, proseguire sulla destra lungo il suo perimetro e seguire le indicazioni in loco.

Da Firenze: uscire A1 Orte e proseguire sulla SS.204 in direzione centro abitato di Orte; superato il centro urbano in direzione Viterbo e giunto all’altezza del distributore TOTAL (ubicato sulla sinistra rispetto al senso di marcia), imboccare a destra per via Salvatelli e proseguire per Km. 4; giunti di fronte all’ingresso dell’11° Deposito Aeronautica Militare di Orte, proseguire sulla destra lungo il suo perimetro e seguire le indicazioni in loco.

Informazioni e prenotazioni

Associazione I Cugini di Campagna – ORTE (VT)

Cell. 339.8813402 – 347.1466372 – 328.1020617

email: icuginidicampagna@alice.it

Annunci